Autore Topic: Proposta  (Letto 2807 volte)

Offline Dilling

  • Global Moderator
  • Pirati
  • *****
  • Post: 217
Proposta
« il: Aprile 28, 2012, 08:53:19 am »
- Modifica delle norme per la raccolta firme referendum e proposte di legge di iniziativa popolare; tre cittadini sono autenticatori, valutazione del Corte Costituzionale prima della raccolta firme, norme che vincolano al rispetto dell'esito referendario per almeno 10 anni senza che si possa eluderli come ci hanno abituato ripresentane il contenuto della stessa legge sotto forma diversa.

- Abolizione quorum per i referendum ed implementazione del referendum propositivo. In alternativa ai referendum propositivi una modifica dell'istituto delle proposte di legge di iniziativa popolare: stesso numero di firme dei referendum ma dopo il deposito entro sei mesi devono essere discusse -senza passare dalle commissioni- dalle camere congiunte ed unica lettura, ovviamente potranno essere presentati emendamenti ma il voto deve essere palese con registrazione da rendere pubblica (è così nel Parlamento Europeo) in modo da sapere chi ha votato cosa e come.

- Modifica del voto nelle aule parlamentari abolizione del voto segreto. Registrazione e pubblicazione dei dibattiti e votazioni di entrambe le Camere Parlamentari e delle Commissioni Parlamentari

- Anagrafe pubblica degli eletti e nominati, trasparenza nella PA con obbligo di pubblicazione in rete di tutta la documentazione in loro possesso, in particolare le procedure per appalti con pubblicazione di tutte le offerte pervenute e criteri trasparenti per le nomine ad enti pubblici e partecipate, con pubblicazione dei curriculum di tutti i candidati valutati nonché degli emolumenti percepiti e quant'altro può essere di pubblico interesse.

Offline Zievatron

  • Pirati
  • *****
  • Post: 10
Re:Proposta
« Risposta #1 il: Maggio 05, 2012, 05:21:56 pm »
Quel vincolo di 10 anni mi preoccupa.
In questo modo si impedisce anche ai cittadini di cambiare idea.  :o
Sarebbe il caso di aggiungere "salvo che per nuova proposta popolare".

Offline Dilling

  • Global Moderator
  • Pirati
  • *****
  • Post: 217
Re:Proposta
« Risposta #2 il: Maggio 05, 2012, 07:10:17 pm »
Allora, siano in una riforma di legge ordinaria \per una cosa (10 anni etc.) e una riforma costituzionale -secondo capoverso- per quorum con il referendum propositivo. Quindi se c'è un referendum abrogativo (per esempio finanziamento pubblico ai partiti) non devono dare la cosa con altro nome "rimborso elettorali dei partiti" e per almeno 10 anni. La legge di iniziativa popolare, con i 50.000 firme (anche quelli di Grillo 300.000 firme muore nei cassetti della scrivania), è una truffa e qualche partito/movimento fa' blablabla e niente.

Tutto quello che ho detto [In alternativa ai referendum propositivi una modifica dell'istituto delle proposte di legge di iniziativa popolare: stesso numero di firme dei referendum ma dopo il deposito entro sei mesi devono essere discusse -senza passare dalle commissioni- dalle camere congiunte ed unica lettura, ovviamente potranno essere presentati emendamenti ma il voto deve essere palese con registrazione da rendere pubblica (è così nel Parlamento Europeo) in modo da sapere chi ha votato cosa e come.] è una "rivoluzione fantastica", nel programma, credo, meglio, "Abolizione quorum per i referendum ed implementazione del referendum propositivo.", solo questo nel 2° capoverso.

Offline Rasnal

  • Pirati
  • *****
  • Post: 7
SEGNALAZIONE INIZIATIVA SULLA DEMOCRAZIA DIRETTA
« Risposta #3 il: Giugno 15, 2012, 11:42:05 am »
http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/

secondo me è da sostenere quanto prima e farne un cavallo di battaglia

Offline Dilling

  • Global Moderator
  • Pirati
  • *****
  • Post: 217
Re:Proposta
« Risposta #4 il: Giugno 18, 2012, 09:37:35 am »
Una riforma costituzionale per togliere il quorum con una legge di iniziativa popolare, giustissimo ma le proposta popolare sono tutte sono tutte carta nel macero dei tiretti delle scrivanie del parlamento. Ricordi quello di Grillo per abolizione i soldi ai giornali, 300 mila firme? Oltre a quello sai quante di queste legge di iniziativa popolare ha mai passato un passo? Niente!